archivio articoli del mese:: Settembre 2013

  • Regole per risparmiare soldi ed energia

  • Una casa prefabbricata in legno è una valida soluzione in fatto di risparmio energetico. Ecco allora che diventa molto importante sapere quali sono le regole principali da rispettare affinché il costo delle bollette di luce e gas sia contenuto, ad esempio è utile valutare attentamente se installare una caldaia di potenza ridotta, prevedere una centralina per la regolazione automatica della temperatura, optare per un impianto di ventilazione meccanica e come fare per limitare o evitare l’uso di scaldabagni.

  • Regolamenti edilizi

  • Ogni Comune ha un proprio regolamento edilizio, per questo è necessario verificare quali sono le normative vigenti nell’area territoriale dove si intende costruire la propria casa prefabbricata in legno. Per fare queste verifiche è indispensabile così rivolgersi agli uffici del Comune e per tale aspetto potrà sicuramente essere molto utile rivolgersi a un tecnico che possa seguirci in tutte le verifiche utili al caso.

  • Preventivo spese

  • Si è già deciso di costruire una casa prefabbricata in legno? Bene, allora è molto importante richiedere alcuni preventivi alle aziende specializzate cosicché ci si possa meglio rendere conto quali costi sarà necessario sostenere e scegliere l’azienda che fa al caso nostro. Le voci da considerare per un preventivo sono davvero tante e differenti, dall’acquisto del terreno, agli oneri per la costruzione e alle spese tecniche, dal costo per la casa in legno alle spese per l’impresa edile.

  • Ponti termici

  • Una delle prime regole per il risparmio energetico è sicuramente quella di evitare dispersioni termiche. Ecco allora che è molto importante conoscere cosa sono i cosiddetti ponti termici geometrici e i ponti termici costruttivi e sapere quali sono gli effetti negativi ad essi correlati. Le case prefabbricate in legno presentano sicuramente dei grandi vantaggi a tale riguardo: scopriamo allora più nel dettaglio di cosa si tratta.

  • Facciata ventilata: caratteristiche e qualità

  • Una casa ecologica ottenuta con una tecnica di finitura e di protezione delle pareti esterne. Una facciata ventilata in grado di creare una camera d’aria tra il muro e il materiale di rivestimento, con il vantaggio di preservare la struttura migliorare il clima interno e risparmiare sui consumi.

  • Il tetto della casa prefabbricata

  • La copertura rappresenta un aspetto molto importante a livello di risparmio energetico. La tipologia di costruzione del tetto della casa prefabbricata in legno varia in base anche al tipo di contesto ambientale e paesaggistico in cui viene inserita la nuova costruzione, ad esempio i tetti delle zone mediterranee o di pianura sono differenti da quelli delle aree di montagna.

  • Come forare una casa in legno

  • In una casa in legno per evitare alcun tipo di dispersione termica, sarebbe preferibile evitare anche fori e prese d’aria. Ma ciò è possibile? E quali solo le soluzioni alternative?

  • Serramenti esterni delle case prefabbricate

  • I serramenti esterni sono una voce importante per l’isolamento termico di un edificio. Basti pensare che nel corso della stagione invernale dalle vetrate può perdersi la maggior parte del calore della casa.